Tenendo la visione

Prossimamente: “Guarisci il tuo passato, libera il tuo futuro”

Solo per stuzzicare l’appetito, ecco un teaser dal mio nuovo libro, in uscita a breve, “Guarisci il tuo passato, libera il tuo futuro”. Il capitolo 2 è incentrato sui 5 elementi del processo di guarigione – 5 dinamiche che credo debbano essere esplorate se un problema o un sintomo deve essere completamente risolto. Il primo è: “impostare un’intenzione chiara e specifica”, ma riesci a indovinare gli altri 4? Tutto sarà rivelato a tempo debito.

Guarigione di gruppo

Sto rilanciando l’offerta esistente con un nuovo servizio settimanale chiamato guarigione di gruppo. Ogni mercoledì alle 20:00 ospiterò una sessione di guarigione a distanza utilizzando i principi del sistema Quantum K per fornire l’impulso di guarigione. Terrò spazio per chiunque si registri, utilizzando tutti gli obiettivi e le intenzioni personali che mi sono state inviate tramite e-mail. Per ulteriori dettagli, consultare la scheda Guarigione di gruppo sul sito Web Quantum K.

Guarigione di gruppo

Rimanere autentici

Durante le sessioni con i miei clienti sento che la pressione di notizie pesanti e implacabili sta iniziando a logorare le persone. La fiducia nella visione di un cambiamento globale positivo viene erosa da un flusso continuo di comunicati stampa su nuove restrizioni alla nostra libertà, nuovi attacchi al nostro diritto all’autodeterminazione e una maggiore centralizzazione del potere e della ricchezza. Con l’avanzare della legislazione che limita i nostri diritti di protesta sia negli Stati Uniti che in Gran Bretagna, la luce alla fine del tunnel potrebbe sembrare attenuarsi; ma lo è?

Come al solito, voglio dare una prospettiva dallo Spirito, da un luogo che vede i modelli energetici di questi enormi eventi globali. Quando mi sono recato negli Inferi per incontrare la luce che è Huascar, mi sono state fornite alcune informazioni che esprimerò liberamente in un dialogo, con la risposta di Spirit in corsivo.

(Io) “Quindi mi sembra che i vecchi sistemi di alimentazione abbiano fondamentalmente rivelato le loro intenzioni ora – sembra che stiano cercando un potere più centralizzato, una copertura mediatica limitata, una salute medicalizzata piuttosto che un benessere naturopatico e limiti alla libertà di movimento e la scelta. È un riepilogo giusto? ”

“Sì, non c’è bisogno di cercare cospirazioni, è tutto allo scoperto. Se questo era un gioco di poker, allora hanno mostrato le loro carte “.

“OK, se vuoi usare un’analogia con le carte, è una mano forte?”

“In termini simbolici, è l’equivalente di tre fanti, quindi c’è un po ‘di forza lì, rappresentata dall’allineamento dell’ombra maschile, le carte maschili di basso rango.

“Che aspetto ha la nostra mano, la gente?”

“È l’asso, due, tre, quattro e cinque di cuori, quindi significativamente più potenti, i cuori rappresentano la base dell’amore e la sequenza sequenziale di carte che mostra il potere dell’allineamento. Queste non sono carte alte individualmente, ma insieme sono forti “.

“Quindi, è che allora il potere degli individui, che lavorano insieme nell’amore, vincerà la giornata?”

“Non è garantito. In un gioco di carte è sempre possibile passare, avere la mano più forte e scegliere di non giocarla. Questo è ciò che sta accadendo in una certa misura ora. Alcuni individui, che è dove risiede il vero potere, stanno scegliendo di cedere quel potere attraverso la conformità e l’inazione. Per giocare questa mano vincente, le persone devono essere autentiche nei loro valori e rifiutarsi di piegarsi alle pressioni centrali o della comunità. Ciò non significa infrangere la legge, agire autenticamente e vivere è del tutto possibile nel quadro di ciò che è attualmente legale “.

“Quindi, potremmo avere la mano migliore e comunque perdere?”

“È possibile ma altamente improbabile. Il potere di una vita pacifica, amorevole e autentica è molto più potente di quello o della forza, dell’avidità e del controllo che solo una piccola parte delle persone deve essere in loro potere per cambiare l’esperienza collettiva ”.

“Quale proporzione è sufficiente?”

“Circa 20%”

“È tutto? Solo il 20% delle persone per rimanere nel loro autentico potere e questo sarà sufficiente per cambiare l’esperienza collettiva di tutti noi? ”

“Sì, ognuno di voi ha una mano potente da giocare, basta giocarla! Più persone restano centrate nell’amore e nella comunità, più facile e veloce sarà il cambiamento, ma solo una piccola minoranza deve trovarsi in questo stato per garantire il successo complessivo. Non devi nemmeno vivere in quel livello di potere d’amore tutto il tempo, solo esserci più di quanto non lo sei. ”

“E, infine, puoi dirmi che aspetto ha questa percentuale in questo momento nel mondo?”

“Non è il momento per l’autocompiacimento, ma l’umanità è attualmente a poco più del doppio del livello minimo richiesto. Ognuno di voi deve chiedersi se si è nel 20% o meno. In caso contrario, considera di fare di più per vivere nella tua amorevole verità, tuttavia ciò potrebbe manifestarsi per ciascuno di voi come individui unici “.

Chi è il coronavirus?

Pubblicazione del libro

Il mio secondo libro “Guarisci il tuo passato, libera il tuo futuro” è ora scritto e sta per essere modificato. Ti farò sapere quando sarà disponibile per il preordine. Sono molto entusiasta di aver terminato questa fase creativa che comprende così tanto di ciò che ho imparato in 20 anni come terapista. È un misto di spiegazione teorica e 12 chiavi pratiche di guarigione. Spero che ti piacerà leggerlo e lavorarci tanto quanto mi è piaciuto crearlo.

Chi è il coronavirus?

Come praticante sciamanico, credo che tutto sia vivo e sacro, dagli umani fino al più piccolo granello di sabbia sulla spiaggia. Questo vale anche per i virus intorno e dentro di noi, sono sacri e fanno parte dello stato naturale dell’ordine nel mondo.

Ciò solleva la domanda: chi o cosa è covid-19? Non mi interessa sapere da dove provenga il virus, che sia mercato di strada o laboratorio, ma voglio sapere chi è, quali dinamiche lo hanno portato all’esistenza?

Fondamentalmente, credo che sia un riflesso della nostra coscienza collettiva in questo momento. Quando ho viaggiato sciamanicamente per incontrare il virus, l’ho trovato come un’espressione del lato oscuro dell’umanità, della nostra tossicità fisica ed emotiva collettiva. Proprio come con il nostro corpo, se il sistema generale è sbilanciato, la tossicità accumulata deve essere espressa in qualche modo, in questo caso attraverso un virus.

Questo non vuol dire che le persone più colpite dal covid-19 siano in qualche modo giudicate dall’infezione; è stato creato dall’esperienza umana collettiva e, proprio come la vita in generale su questo piano di esistenza, quelli che fanno i danni maggiori raramente si trovano all’inizio delle conseguenze. L’Occidente ha guidato l’inquinamento del mondo e l’accaparramento di guadagni materiali, ma le altre nazioni sono quelle che soffrono di più.

La natura segue la linea di minor resistenza, quindi se sono necessarie inondazioni, le masse terrestri basse vengono allagate per prime. Se emerge una pandemia, gli anziani, i vulnerabili e gli oppressi vengono colpiti per primi. Non è giusto, ma è così che funziona la vita quando fondamentalmente abbiamo il libero arbitrio sulle nostre vite e sul pianeta che ci circonda.

Ho anche visto questo squilibrio a livello di specie come un “triangolo drammatico” che si autoalimenta di vittime, autori e soccorritori. Questa non è solo la natura del covid-19 stesso, è anche la natura della nostra risposta globale ad esso. Invece di cercare una maggiore responsabilità individuale per la nostra salute e il nostro benessere, i governi e gli scienziati hanno diffamato il virus come il “ perpetratore ”, proprio come facciamo con qualsiasi malattia, e noi come “ vittime ” che devono essere “ salvate ” da una varietà di persone. di misure orchestrate a livello centrale, comprese la vaccinazione e l’allontanamento sociale.

Non c’è virtualmente alcun potere attribuito a noi come individui, o enfasi sull’importanza che ognuno di noi faccia tutto il possibile per proteggere le proprie funzioni immunitarie attraverso una buona alimentazione, esercizio fisico e benessere emotivo. Semmai, i poteri centrali hanno fatto di tutto per indebolire il nostro potere personale attraverso la propaganda della paura, con le uniche soluzioni proposte dal governo.

Il senso finale che ho qui dal mio viaggio sciamanico è che dovremo tutti esplorare la nostra relazione con ciò che rappresenta il virus. È la sfida di questo momento per ognuno di noi essere l’eroe della nostra storia e affrontare le nostre paure più profonde e il nostro rapporto individuale con l’avidità, l’oppressione e l’ingiustizia, se lo vogliamo. Potremmo incontrarlo attraverso l’esposizione al virus, attraverso la vaccinazione, che tra l’altro credo contenga abbastanza codice genetico per trasportare la sacra coscienza del virus stesso, o attraverso la nostra meditazione personale o pratica di guarigione. Questo incontro si svolgerà a tutti i livelli, quello fisico attraverso l’espressione del nostro sistema immunitario e degli anticorpi, quello emotivo attraverso il nostro rapporto con il potere centralizzato e la paura e quello spirituale attraverso la nostra disponibilità a vivere guidati dalle nostre anime con potere e integrità.

Credo che il virus sia un insegnante per tutta l’umanità. Non può essere una coincidenza il fatto che sia apparso all’inizio dell’era dell’Acquario. Ci sfida a scrutare in profondità le ombre delle strutture del mondo che abbiamo creato collettivamente e scegliere qualcosa di diverso. Questa è la luce alla fine del tunnel, la luce che risplende davanti a noi e ci invita a un nuovo modo di essere.

È tempo di cambiare, auguro a tutti noi il meglio per il viaggio.

Con benedizioni

Andrea

Il momento è ora

Forse ricorderete il concetto di “respiro dentro” e “respiro fuori” della mia newsletter di maggio – dove suggerivo che sia l’azione che la tenuta dello spazio erano essenziali mentre la pandemia del coronavirus continuava nel nostro mondo. La mia sensazione, allora, era che i lavoratori in prima linea fossero il fiato corto per le nostre società in quella fase iniziale di risposta alla pandemia, mentre coloro che non potevano rispondere in modo così attivo avrebbero avuto uno spazio tranquillo di visione e di sostegno sullo sfondo.

La newsletter parlava di un cambiamento in cui coloro che si trovavano nella quieta clausura delle loro esperienze personali e dei loro viaggi di guarigione avrebbero dovuto emergere e rimanere forti di valori condivisi che avrebbero trattenuto le nuove energie del mondo nel momento in cui iniziavano a manifestarsi.

Ci sarebbe stata una sovrapposizione, potremmo ancora onorare il nostro viaggio interiore guardando verso l’esterno e viceversa, ma l’attenzione primaria si sarebbe spostata.

Sento che questa volta è arrivato il momento e che, a partire dal solstizio del 21 dicembre 2020, il respiro si sposterà in una nuova marcia. Ecco perché:

1. Il solstizio è un punto di riferimento naturale dove l’oscurità comincia a calare e la luce emerge. È tradizionalmente un momento in cui la nostra attenzione verso l’interno cambia quando iniziamo a guardare ciò che si trova al di fuori di noi stessi. È un punto di svolta naturale.

2.  2. Astrologicamente, questo tempo è chiaramente riconosciuto. L’astrologa Chani Nicholas discute nel suo sito web di come questo solstizio sia particolarmente importante e segni una transizione speciale al di là di ciò che ci aspetteremmo di vedere nel ciclo di un anno normale. Nelle sue parole: “L’astrologia del 2021 è radicale. Pronti a innovare le nostre strutture più obsolete, le rivoluzioni che vogliamo incarnare abbracceranno tutto il nostro mondo; dal personale al politico siamo pronti per un aggiornamento dei sistemi. Le strutture del nostro mondo interno ed esterno che sono le più rigide, apparentemente solide, e tradizionalmente considerate come lo standard o la norma, saranno provate, testate e riconfigurate da un urgente appello al cambiamento”.

3. Ho appena iniziato a notare un cambiamento nei luoghi sacri della nostra terra. Vivo nel paese occidentale dell’Inghilterra e mi sono trovato a collegarmi a siti antichi dove storicamente ci sono state cerimonie, pratiche spirituali e lotte di potere. Glastonbury ne è un esempio, ma ci sono altri luoghi di cerimonia in questa zona, molto meno conosciuti, i cui custodi sono sintonizzati con la nuova energia.  Recentemente mi sono collegato con i luoghi e le persone intorno a Glastonbury che stanno cambiando con l’arrivo dei custodi coscienti e il passaggio verso una nuova energia. Sono piccoli, per molti versi poco appariscenti, ma fanno parte del gruppo frattale di quelli che credo siano poco meno di 100 luoghi sacri che contengono la nuova energia in questa terra. Ognuno di essi offre un aumento esponenziale dell’energia dell’insieme collettivo.  È probabile che questo sia un cambiamento a livello mondiale in cui le persone stanno iniziando a creare un cambiamento positivo e quindi a spostare la risonanza del pianeta.

Il mondo ha un disperato bisogno di questa nuova direzione. Questo è un momento spartiacque in cui è necessario uno sforzo della base per interrompere il movimento verso la censura, la mancanza di un vero sostegno per i vulnerabili, la centralizzazione del potere e la perdita di libertà.

Quando mi sintonizzo sull’essenza di questa nuova energia, capisco che può essere definita da una sola parola: comunità. Questa essenza richiede uguaglianza, rispetto, connessione, condivisione delle decisioni e un rapporto d’amore con la natura.

Questo è il mondo che sogno. Non sarà creato attraverso gli sforzi di uno o due eroi che entrano in posizioni di visibilità e potere, ma dallo slancio collettivo di tutti noi, dove ognuno di noi vive allineato ai valori fondamentali che ci uniscono e non ci separano. Questa è la natura della geometria frattale; ognuno di noi detiene una piccola parte del quadro complessivo e, così facendo, il cambiamento collettivo diventa inevitabile.

E sta già cominciando. Se volete un esempio di come la vecchia energia si stia sgretolando, non dovete guardare oltre Brexit, che si basa sulla separazione e sulla divisione e che fin dai suoi primi giorni concettuali ha lottato per portare un senso di flusso o di radicamento. È inondata dalla vecchia energia dell’autoprotezione e dell’isolamento. Mentre scrivo questo, gli esperti suggeriscono che potrebbe anche esserci un “no deal”, che dopo un anno di dure negoziazioni, non c’è allineamento nella separazione. Una spinta a staccarsi dall’essenza dei valori concordati è incongrua con l’energia della comunità e lotterà, se non fallirà completamente.

Un appello all’azione

Quindi, il mio invito a voi è di esplorare due domande:

1. Cosa significa per me la comunità?
2. Come posso realizzarla nel mio mondo?

Ogni piccolo cambiamento che facciamo in questa direzione fa avanzare l’esperienza collettiva in linea. Non c’è alcuno sforzo inutile. ORA TUTTO CONTA.

Con amore

Andrew

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Linee nella sabbia

Vorrei condividere le mie ultime sensazioni sul quadro globale più ampio. Questi sono i momenti più significativi che ho incontrato nella mia vita, quindi per favore porta con me se scrivo più del solito.

Ho notato che ci siamo impegnati a bloccare come parte di un obiettivo comune per sconfiggere questo nemico comune, ma ora ci stiamo allontanando in qualche versione parziale delle nostre vecchie vite, pur mantenendo molte delle limitazioni. Dov'è il nostro GIORNO VE o VJ? Dov'è il nostro momento di ballare per le strade in occasione della battaglia vinta? Abbiamo bisogno di questo come specie, siamo abituati a sfidare ma anche a sapere quando è finita, per segnare la transizione in qualche modo eso. L'assenza di questo è inquietante per il nostro cervello limbico e sento e vedo un profondo senso di perdita su tutte le libertà che non abbiamo più insieme alla paura di ciò che il futuro potrebbe avere. C'è una lamentela collettiva sulla natura del mondo in cui viviamo ora.

Ogni senso di confusione, paura o risentimento deve essere onorato, ma è importante tenere la visione dell'opportunità che viene fuori da questi tempi. Siamo in un momento spartiacque della nostra storia in cui possiamo continuare a ripetere i pattens del nostro passato o scegliere di rispondere in modo diverso, con amore, compassione e un vero senso di comunità e giustizia sociale.

Se avete visto il film 'porte scorrevoli', vi ricorderete che c'è stato un momento in cui il futuro si è differenziato in due percorsi molto diversi. Siamo a quel punto ora. Ecco come vedo i due sentieri, il primo è il sentiero ombra in cui continuiamo come prima con le potenze strutturali esistenti che continuano a divore le nostre libertà personali. La seconda via è quella dell'amore, della compassione e dell'uguaglianza:

Percorso 1 – Proseguire come prima…..

Se guardiamo alla storia per la guida, insieme alle dittature di tutto il mondo di oggi, ci sono diversi segnali di avvertimento che segnalano l'inizio della perdita della libertà personale e della vera democrazia a favore di un maggiore controllo statale. Per me, vedo un processo che si svolgerà attraverso 13 corsi a meno che non interveniamo. Questi corsi sono:

Fase 1 – Il problema

  1. La creazione di un nemico comune. Per ora, questo è il virus stesso, ma potrebbe presto diventare un sottoinsieme più identificabile della nostra comunità, forse i ravers a tarda notte, gli 'anti-vaxers', i manifestanti, i teorici della cospirazione, Black, Indigenous, People Of Colour, o coloro che vivono in povertà.
  2. "Erano tutti insieme", mentre in realtà esiste una grave ingiustizia nella società e il razzismo e la povertà fanno sì che molti gruppi di persone siano colpiti peggio di altri.
  3. La perdita della libertà di parola. Superficialmente, la libertà di parola è mantenuta, ma i media sponsorizzati dal governo seguono la linea del partito e i principali commenti dissenziente vengono rimossi dai forum pubblici e dai social media. Non vengono presentate altre alternative. I dissidenti sono villificati come il rischio della salute dei vulnerabili e un livello generale di sostegno pubblico è raggiunto dalla mancanza di alternative presentate.
  4. Restrizione del movimento,
  5. Restrizione del raduno pubblico e diritto di protesta
  6. Monitoraggio del movimento attraverso la tecnologia di tracciamento e i tronchi presi dagli stabilimenti che visitiamo
  7. Marshall per strada per far rispettare queste regole
  8. Il pubblico ha chiesto di segnalare i vicini che infranono le regole

Fase 2 – La soluzione

  1. Proposta di soluzione guidata dallo Stato – da isolamento, test, monitoraggio, vaccini, farmaci, ecc.
  2. Legislazione adottata per sanzionare questa soluzione con esenzione di responsabilità per chiunque la applichi
  3. Sanzioni – Restrizioni e punizioni per chi non segue le proposte. Potenziale per l'implementazione obbligatoria di farmaci o vaccini ritenuti sicuri ed efficaci.
  4. Livelli accettabili di perdita collaterale concordati. Alcuni possono essere danneggiati o uccisi dalla soluzione, ma è considerato accettabile contro i benefici percepiti. Questo è lo stesso sistema di credenze che accetta il sacrificio di vite in tempo di guerra per il "bene più grande".

Fase 3 – Impostazione di un modello per il futuro.

  1. Ampliare il brief – la mossa finale è il cementare queste restrizioni e soluzioni in legge in modo che siano disponibili per qualsiasi situazione futura che potrebbe essere considerata una minaccia simile, sia attraverso malattie, questioni ambientali o terrorismo.

Questo processo non è fantastico, è profondamente radicato nella nostra storia e nel nostro mondo attuale. Sta succedendo proprio ora.

Ad esempio, nel Regno Unito è stata proposta una legislazione per la consultazione pubblica che prevede di conferire allo Stato maggiori poteri di commercializzato di qualsiasi soluzione, in particolare un vaccino, che propone, e che qualsiasi parte coinvolta in tale processo sia libera da ogni responsabilità per le sue conseguenze. Se avete letto qualcosa sul vaccino in fase di sviluppo, saprete che un vaccino coronavirus è stato il Santo Graal degli scienziati per molti anni e nulla che sia sicuro ed efficace è stato trovato. Uno sviluppo affrettato di un vaccino per Covid-19 potrebbe presentare rischi a tutti noi che non abbiamo mai visto prima. È destinato ad essere una scommessa con la salute della nostra nazione. Se questo rischio vale o meno sta a voi decidere. In entrambi i casi, la consultazione pubblica nel Regno Unito termina questo venerdì 18 settembre, quindi si prega di rispondere utilizzando il link qui sotto. Qualunque sia la vostra opinione, dobbiamo tutti esercitare il nostro diritto democratico ed esprimerlo o il governo si sentirà in grado di intrufolarlo in una legislazione che sostiene che c'era poco interesse pubblico o opposizione. Ecco il link:

Risposta alla consultazione del governo britannico

Percorso 2 – Amore, compassione e uguaglianza

Non possiamo integrare un nuovo livello di coscienza mentre i vecchi saccheggiatori di privilegi e disuguaglianze rimangono in vigore; il vecchio deve essere sostituito, non costruito o aggiornato in qualche modo. Sono ottimista sul fatto che la nostra coscienza collettiva si sta espandendo sempre in maggiori livelli di compassione e amore. C'è ancora molta strada da fare, ma spero e prego che usciremo da questa crisi con la determinazione di creare una nuova società basata su un valore intrinseco della comunità e del pianeta, dove l'uguaglianza, l'equità e la libertà di scelta individuale sono pietre angolari del nostro mondo. Se ciò dovesse accadere, dobbiamo onorare i nostri valori fondamentali e agire ladd cosa violano. Dobbiamo avere una visione chiara del mondo che desideriamo, scriverlo se questo aiuta, e poi ogni giorno porci due domande:

  1. Cosa sta succedendo che va contro i miei valori fondamentali e cosa posso fare al riguardo?
  2. Cosa posso fare oggi per vivere allineato con ciò che desidero?

Anche se ho suggerito che questo è il momento di guardare da vicino e non saltare in troppo veloce con nuove strutture, ci sono alcuni eventi accadendo ora che deve essere messo. Stai facendo il tuo lavoro antirazzista? Stai analizzando criticamente la legislazione del governo che limita la tua libertà di scelta? Stai sostenendo cause ambientali e cambiando i vestiti per ridurre al minimo la tua impronta? Sostiene gli svantaggiati?

Tutti abbiamo bisogno di sapere dove sono le nostre linee nella sabbia e agire quando vengono attraversate. La nostra scelta collettiva ora è quella di affrontare le sfide di questo momento della storia e creare ciò che sogniamo, o dormire nell'incubo di qualcun altro.

Con amore

Andrew

atterraggio

Ecco la mia ultima interpretazione delle dinamiche globali.

Non ho un nome particolare per ciò che sta accadendo all'umanità in tutto il mondo. L'ho sentito chiamare un processo di ascensione, un passaggio alla coscienza di quinta dimensione, l'inizio dell'era dell'Acquario o il tempo della grande svolta. Qualunque sia la terminologia, mi sembra che ci siamo molto coinvolti. 

Ciò solleva la domanda "qual è il mio ruolo qui?" Ho parlato dell '"inspirazione" e dell' "espirazione" in una precedente newsletter, ora voglio approfondire questo argomento con una prospettiva diversa. 

Ma prima devo riconoscere che essere in grado di esplorare queste questioni spirituali richiede un alto grado di privilegio. Ci sono così tante persone in tutto il mondo che lottano per tirare avanti giorno dopo giorno, vivendo in un misto di sfide: pericolo, povertà, cattiva salute, ecc. Sono consapevole che questo tipo di discussione può sembrare un po 'irrispettoso, quindi scrivo questo con l'umiltà in mente e con gratitudine per il mio privilegio di essere in grado di fare questo tipo di lavoro. 

Tornando al punto principale, la mia sensazione è che ci troviamo in un momento di caos necessario. Il caos è un termine interessante perché implica un processo non strutturato, ma in realtà è un aspetto necessario e altamente orchestrato dei nostri cambiamenti globali. Vediamo il caos nella natura attraverso incendi boschivi, uragani, tempeste e altri estremi meteorologici. Per quanto difficile sia per quelli di noi che ne sono colpiti, questo è ciò che fa la natura. Questi processi sono essenziali affinché il nostro pianeta rimanga in equilibrio. Sono i meccanismi del cambiamento, la morte del vecchio e la nascita del nuovo. Distruzione, imprevedibilità e caos sono tutti aspetti inevitabili del nostro ciclo di vita planetario.

In quel contesto, l'umanità è in questo stato di flusso e il profondo cambiamento che stiamo attraversando ci richiede di essere instabili, insicuri, sbilanciati anche se vogliamo guidare con questa energia. Se ne desidero, capisco che idealmente dovremmo essere "atterrati" solo al 25% al momento. Essere in questo stato di flusso ci permette di cavalcare con questi venti di cambiamento e rimanere aperti alle nuove energie che stanno arrivando.

Ti chiederei di indagare all'interno e chiederti quanto sei sistemato in questo momento, quanto sei sicuro del tuo futuro e quanto ti senti a tuo agio con il mondo così com'è. Se ti senti in gran parte equilibrato riguardo al tuo mondo e hai chiaro il tuo ruolo al suo interno, allora suggerirei che potresti aver abbandonato la nave in anticipo e potresti perdere parte del potenziale di questa nuova era nella nostra storia.

Parlando personalmente, immagino di essere sbarcato poco più del 30%. Parti della mia vita sono in continuo mutamento, ma nondimeno ho ancorato alcuni aspetti che dovrebbero idealmente essere ancora nell'aria, aperti a un nuovo esame. In altre parole, ho giocato un po 'sul sicuro e probabilmente perderò un po' dell'oro che ci viene offerto in questo momento di nuovo potenziale. Dovrò sintonizzarmi su questo per me, forse potresti fare lo stesso per la tua vita. Ponetevi queste domande per iniziare:

– Dove sto giocando al sicuro?

– Dove sto ricreando la mia vecchia vita per abitudine o paura?

– Dov'è la mia passione insoddisfatta?

– Come potrei essere più profondo nel servizio?

– Cosa sono pronto a lasciare andare nella mia vita?  

– Come posso vivere in un migliore equilibrio con il pianeta e lasciare un'impronta più piccola?

Non sento che questo sia il momento migliore per fare grandi cambiamenti o impegni, ma è un momento per seguire il nostro cuore, giorno dopo giorno, e vedere le direzioni in cui siamo attratti. Alcuni saranno vecchi, altri nuovi. Questa è un'opportunità per esplorare l'essenza dei nostri sogni, il tipo di aree in cui siamo appassionati, dove potremmo divertirci di più, mostrare più compassione ed essere al servizio più profondo del nostro pianeta. Quando sarà il momento, possiamo prendere impegni duraturi in queste aree, ma per ora sento il bisogno di fluidità e flessibilità, per consentire ai cambiamenti globali di atterrare un po 'di più prima di integrarli in modo più strutturato nelle nostre vite .   

Spero che queste riflessioni ti aiutino con il tuo processo e che trovi quel dono unico che porti in questo momento della storia.

Con benedizioni

Andrea

PS – Per chi mi vede come kinesiologo, rimango impegnato a riprendere gli incontri faccia a faccia dal 1 settembre. Ho bisogno di trovare un centro appropriato per ospitare il mio studio ora che Cherry Orchards ha chiuso, quindi cerca un aggiornamento separato o accedi al mio sito web www.www.kempkinesiology.co.uk per i dettagli più recenti.

  

Dove andiamo da qui?

Il 'respiro in' e il 'respiro esterno'

Voglio condividere brevemente il mio ultimo senso intorno all'esperienza collettiva che stiamo avendo.

Ho scelto questo titolo perché mi sembra che coloro che sono in servizio in questo momento lo stiano facendo in due modi molto diversi. Ci sono due categorie distinte, ma siamo liberi di appartenere ad entrambe.

Il respiro esterno – queste sono le persone, o le parti di noi, nel servizio fisico chiaro e presente; in prima linea nel sistema medico, consegnando prescrizioni e pacchi alimentari, prendendosi cura dei vicini vulnerabili, ecc. La motivazione può provenire da un senso di comunità e di connessione o da un numero qualsiasi di driver interni, e sta aiutando a soddisfare le esigenze tangibili del nostro tempo. Questo luogo può anche avere paura e il desiderio di risolvere il problema pandemico a questo livello fisico, per vederlo come un avversario, un "invisibile cercatore" come descritto dal primo ministro britannico.

Il respiro – sono anche molto consapevole di un'altra parte di noi, la parte che sta cercando un significato e un potenziale fuori di questo tempo, che è in possesso di una visione per la Terra guarita e come potrebbe essere l'umanità una volta che questa prima, più tangibile, fase della pandemia è passata. Come ha reagito il pianeta alla mancanza di inquinamento? Possiamo mantenere questo maggiore senso di comunità? Come possiamo consumare meno? Possiamo portare più pace e tempo riflessivo nella nostra vita? Come possiamo sostenere meglio i più vulnerabili? Come può capovolgere il mondo? Questa parte di noi sta attualmente tenendo spazio nella quiete del nostro isolamento fisico, ancorando l'esperienza per coloro che sono persi dalla paura o dalle interpretazioni negative dei media. Questa parte di noi si sente profondamente nelle nostre ferite, ripulisce i nostri fiumi personali, è pronta per il momento in cui saremo chiamati in azione. 

A tempo debito, posso vedere i ruoli che svaniscono, la parte di noi che occupano la prima posizione di risposta scoprirà che il ruolo è meno prioritario e la parte seduta tranquillamente tra le ali farà un passo avanti. I "respiratori fuori" si riposeranno e i "respiratori" si intensificheranno. Ci può essere una legislazione restrittiva per l'abrogioazione, le minoranze e i gruppi vulnerabili che necessitano di sostegno e la necessità di un dibattito pubblico su come dovrebbe essere una società guarita. Sarà il tempo dei sognatori, dei portatori di visione. C'è valore in tutte le risposte amorate a questo momento storico, ma i benefici duraturi arriveranno da coloro che richiedono una società più equa, un rapporto migliore con il nostro quartiere e il nostro pianeta. Ne farai parte? Che cosa siete disposti a fare per evitare di scivolare silenziosamente e ciecamente nelle nostre vecchie abitudini negative? Che cosa sei disposto a rischiare per contribuire a creare il mondo dei tuoi sogni?

Infine, un mio amico, Richard Vinson, sta festeggiando un compleanno di riferimento oggi – 70 anni sul Pianeta Terra. Richard è un musicano dotato e ha condiviso la sua composizione su Youtube oggi – 'C'è qualcuno là fuori?' È una bella creazione, con una melodia che scalda il cuore e vera poesia nei testi. Si prega di seguire il link e godere di questa creazione celebrativa, ci si sente davvero come parte della nuova energia in arrivo….

C'è qualcuno là fuori?

Oltre il mainstream

Trovare il significato

Voglio condividere con voi una prospettiva sull'attuale dinamica globale, la mia visione come un praticante sciamanico.

C'è stato molto scritto sul Coronavirus da una prospettiva fisica, e nella mia precedente newsletter su questo sito ho delineato azioni e integratori che potrebbero aiutare da un punto di vista naturopata. Questa newsletter esplora aspetti più spirituali e cosa questo significa per il nostro sviluppo come specie. Questa è la mia comprensione dell'opportunità che ci si sta presentando:

Quando gli uomini bianchi arrivarono in Perù nel XVI secolo, portarono con sé malattie, sofferenze e la mentalità coloniale che cerca di decimare e distruggere le popolazioni indigene per ottenere più potere e risorse. Tuttavia, tra il caos e lo spargimento di sangue, lo sciamano di Laika sapeva che per preservare la saggezza dei loro insegnamenti la loro unica opzione era lasciare i propri cari e viaggiare in alto verso le montagne andine. Così hanno fatto. Nel 1949, dopo 500 anni di conservazione dell'essenza della loro tradizione, gli antenati di quegli sciamani originali scesero per condividere la loro profezia della 'grande svolta'. In un atto di incredibile amore e perdono, sono venuti a condividerlo con quelle stesse persone che avevano causato loro danni inimmaginabili, l'Occidente, in modo che potessimo iniziare a guarire il nostro rapporto con noi stessi e la nostra Madre Terra. Questo è stato il momento in cui la razza umana avrebbe avuto l'opportunità di evolvere da homosapien a omoluminoso. Hanno condiviso le loro tradizioni in tutto il mondo in preparazione per quel momento a venire, che dicono sia ora, quel momento in cui il mondo si trasforma nella giusta strada…

Quindi, con grande gratitudine per i loro insegnamenti, ho viaggiato sciamanamente per incontrare Huascar, il guardiano angelico degli inferi, per cercare una guida su questo tema. Mi è stato mostrato un piccolo uccello con un'ala rotta, tenuto in mani amorevoli. Per me, questo suggerisce che l'umanità è l'uccello, l'ala rotta è il virus e le mani amorevoli che ci tengono sono le mani guaritrici dello Spirito. Lo vedo come un invito a rimanere innamorati intorno a questa dinamica piuttosto che paura, in modo che ad un altro livello quelle mani amorevoli possano anche essere nostre, mentre nutriamo l'uccello ferito che siamo noi stessi, i nostri cari e la nostra comunità.

Ho anche viaggiato verso il regno vegetale all'interno del Mondo Superiore, per incontrare il coronavirus stesso. Mi ha mostrato come uno strato di pellicola trasparente, seduto sulla superficie di un lago torbido. Stava tirando fuori la tossicità dal lago stesso, indurindo e poi lavando delicatamente fino alla riva dove sedeva innocuamente, permettendo al lago di rivelare la sua piena chiarezza e bellezza.

Lo vedo come un altro segno dell'opportunità che questa pandemia ci presenta per ripulire il nostro lago individuale e collettivo – la tossicità emotiva e fisica della nostra specie – ed emergere dall'altra parte in un modo nuovo e bello, leggero, in armonia con la natura, più lento a ritmo e guidato dall'amore. Questo non vuol dire sminuire la sofferenza che sta accadendo in tutto il mondo, ci sono morti di corpi fisici e dolore profondo accanto alla morte più metaforica di vecchi aspetti di noi stessi. Dobbiamo onorare e sostenere coloro che soffrono e allo stesso tempo avere una visione superiore del potenziale di trasformazione di questa esperienza globale. 

Mantenendo la nuova energia

In linea con i principi di guarigione del sistema Quantum K, ho dowsed un'armonica che credo rappresenti lo stato guarito del coronavirus e tutto ciò che questo momento della storia ci offre come specie. Sentitevi liberi di meditare con esso, scriverlo su una carta e tenerlo nelle vicinanze, o unirsi a noi sulle nostre meditazioni bimestrali Quantum K, dove questa sarà una pietra angolare della connessione che facciamo. Fondamentalmente, tutto ciò che ti permette di accedere all'energia. L'armonica è:

222 467 198 522

Quando ho condiviso questa armonica in una precedente newsletter, sono stato avvicinato da un collega Quantum K, Angelos Vafeiadis che lavorava fuori dallo Studio 133 in Grecia. Ha preso l'armonica e l'ha interpretata musicalmente in pochi minuti di bellezza. Sentitevi liberi di scaricare questa musica e condividere il link ampiamente, più persone che si connettono con esso maggiore sarà il suo potere di tenere quello spazio di cambiamento positivo:

Onda di guarigione

Vi esorto anche a tenere a mente tutto il potenziale che esiste in questo momento, tutte le opportunità di vivere in maggiore armonia, comunità e amore. Tieni quella visione del massimo risultato possibile e metti ciò con te energia e impegno fisico. Questo è il momento della visione, del riposo, del scrutare nel profondo, ma anche per una grande azione. Se ci sediamo nelle nostre bolle isolate, perderemo l'occasione di mettere a terra quella visione di ciò che è ora possibile per tutti noi. Deve iniziare con atti di gentilezza e generosità e crescere da lì. E 'un errore di suggerire che questo virus è il grande livellatore, è lontano da questo. Come al solito, sono i poveri, i poveri e i neri, gli indigeni, le persone di colore che soffrono per mano del sistema che possiamo dire a noi stessi è una meritocrazia, ma è, in realtà, tutt'altro che. 

Auguro a voi e ai vostri cari benessere in questo sacro viaggio.

Andrew

 

Sostenerci attraverso il coronavirus

Ho cercato un possibile supporto per aiutarci a mantenere un forte sistema immunitario in generale e anche per affrontare rapidamente ed efficacemente il coronavirus se lo contraiamo. La necessità di igiene personale e di un adeguato isolamento è ben documentata, si tratta di altre possibilità che sono forse meno conosciute. Le raccomandazioni a base di erbe provengono da un rinomato medico Dr Klinghardt e questo link dal suo sito web può essere di interesse:

Ricerca Klinghardt

Ho anche parlato con il team di NewVistasHealthcare circa l'uso appropriato dell'omeopatia in questo momento. Mettendo tutto insieme, ho escotule con un protocollo che potrebbe interessarti. Tenete a mente che con le raccomandazioni dei prodotti, ci sono già alcuni problemi a livello di scorte, quindi potrebbe essere necessario essere flessibili e andare con ciò che è disponibile.

Se si desidera una raccomandazione 'top pick' da ogni categoria ho dowsed con questo in mente e mettere il prodotto più adatto in corsivo. Se si desidera ordinare qualsiasi cosa da New Vistas, si prega di chiamare Kate su UK 01244 560 345.

Supporto nutrizionale ed erboristico -:

Prendere la vitamina C a 2 grammi al giorno. (Io uso la polvere Lamberts per un prodotto di buona qualità ad un prezzo ragionevole).

Utilizzare erbe tra cui – liquirizia, calendula, teschio, rosmarino, artemisia, dente di leone e andrographis. seguendo il dosaggio raccomandato dal produttore o dal dottor Llinghardt.

Se riesci a trovare l'argento colloidale in magazzino ovunque, questo è un ottimo gargarismi anti-microbici/virale, che puoi tranquillamente ingoiare. In sua assenza, un gargle di sale marino (da non inghiottire!) può anche proteggere la zona della gola e potenzialmente tenere gli agenti patogeni lontano dai polmoni.

Supporto omeopatico – New Vistas hanno diversi anti-virali e booster immunitari, che vorrei raggruppare come segue:

Booster immunitariSistema immunitario Liq, Vitamina C Liq, Timo Liq, Complesso Immune della Salute Intera, IMS

Anti-virali – Stanno facendo un rimedio speciale 'Hyoscyamus 24x, 48x' che si sentono particolarmente appropriato per questo virus. Questo potrebbe essere combinato con anti-virali – VIR, VIR Forte e liquescenza influenzale.

Sostenitori di sistema – Polmone Liq, Liq respiratorio

Supporto emotivoAST (anti-stress) o REL (relax).

Per ulteriori informazioni sui nuovi server di vista, si prega di seguire questo link: New Vistas

Spegnere il wi-fi

Il dottor Klinghardt suggerisce che il coronavirus ha un più alto tasso di mortalità negli ospedali dove c'è 5G. Come precauzione, dovremmo ridurre al minimo la nostra esposizione a EMF mantenendo il nostro wi-fi spento ogni volta che non è in uso e mantenendo i nostri telefoni cellulari a una buona distanza.

Supporto energetico

In linea con i principi di guarigione del sistema Quantum K, ho dowsed un'armonica che credo rappresenti lo stato guarito del coronavirus, quindi una vibrazione che può esaurire il virus. Sentitevi liberi di meditare con esso, scriverlo su una carta e tenerlo nelle vicinanze, o unirsi a noi sulle nostre meditazioni bimestrali Quantum K, dove questa sarà una pietra angolare della connessione che facciamo. Fondamentalmente, tutto ciò che ti permette di accedere all'energia. Questo concetto è spiegato sul sito Web Quantum K se volete saperne di più. L'armonica è:

222 467 198 522

Voglio condividere che ho viaggiato sciamanicamente per una guida intorno a questo problema e mi è stato mostrato un piccolo uccello con un'ala rotta, tenuto in mani amorevoli. Sentitevi liberi di trovare la vostra interpretazione, ma, per me, questo suggerisce che l'umanità è l'uccello, l'ala rotta è il virus e le mani amorevoli che ci tengono sono le mani guaritrici dello Spirito. Lo vedo come un invito a rimanere innamorati intorno a questa dinamica piuttosto che paura, in modo che ad un altro livello quelle mani amorevoli possano anche essere nostre, mentre nutriamo l'uccello ferito che è i nostri cari e la nostra comunità.

Con amore

Andrew

Attivismo – Qualità v Quantità

Ho scritto articoli nell'ultimo anno sull'attivismo e su come sia giunto il momento di spostare l'attenzione dal nostro percorso di guarigione interna verso un'espressione più esteriore della nostra energia. Poi ho suggerito modi in cui potremmo farlo nella nostra vita quotidiana. Questo terzo articolo approfondisce la natura qualitativa del nostro attivismo.

Sono stato attratto a scrivere su questo dopo una sessione client in cui abbiamo esplorato quella domanda senza tempo di 'cosa sono qui per fare?' Comprensibilmente lo viene chiesto molte volte dai clienti che vogliono sapere come vivere al meglio la loro vita e chiedere la prospettiva del loro sé superiore. In questa particolare sessione ho scoperto che era certamente giunto il momento di agire e che dovrebbe iniziare con la ricerca della completa integrità nella loro vita quotidiana e nella comunità locale.

Le nuove informazioni che ritenevano meritassero una condivisione più ampia era che la natura di ciò che è stato fatto era in gran parte insignificante rispetto al modo in cui è stato fatto. È la qualità della nostra vita che porta al cambiamento globale più delle azioni che intraprendiamo. In altre parole, se facciamo una campagna contro il cambiamento climatico ma lo facciamo con paura e rabbia, allora stiamo mescolando quell'energia in tutte le dinamiche che il cambiamento climatico rappresenta. Gaia sentirà la nostra paura piuttosto che il nostro amore. L'indignazione è utile, è un'energia positiva di azione, ma la rabbia non lo è.

Vorrei pertanto esortare tutti noi a fare ciò per cui siamo attratti da due energie chiave:

1. Visione positiva. Vedere la possibilità di cambiamento e di un risultato che rappresenta lo stato guarito di tale situazione. Se si tratta di cambiamento climatico, ad esempio, vi suggerisco di mantenere la visione della Terra che ritorna al suo stato guarito, con la razza umana unita in solidarietà intorno a questo obiettivo.

2. Siate basati sul cuore. Sii nel tuo centro cardiaco quando fai quello che fai. Portate l'amore alla situazione. Quando ho fatto tesoro di questo, ho ottenuto che il 90% del beneficio dell'azione che intraprendiamo è l'amore che portiamo alla situazione, non la natura dell'azione stessa. È molto meglio fare shopping in un luogo d'amore che andare a marciare di protesta con rabbia nei nostri cuori. In un mondo ideale, fate la marcia di protesta da quel luogo d'amore, ma se non riuscite a trovare quello spazio, tornate al vostro viaggio interiore e sentite in quelle emozioni limitanti prima di tentare di fare qualcosa di più visibile.

Se dovessi riassumere tutto quello che ho scritto nell'ultimo anno sarebbe semplice: aprite il vostro cuore, vivete la vostra vita quotidiana in modo coerente da quel luogo, quindi cercate opportunità per portare quell'amore al di là della vostra comunità locale.

Con amore

Andrew

Un passo avanti

Sono stato attratto a ricominciare i miei posti nel maggio di quest'anno, quando ho sentito che era stato raggiunto un punto di svolta globale e che eravamo chiamati all'azione.  La domanda che ne deriva è quale tipo di azione è necessaria per sostenere il cambiamento globale? Sento questa domanda molto e condividerà la mia opinione personale qui.

Prima di tutto, anche se l'azione è essenziale, ciò non significa che tutti dobbiamo assumere posizioni alte nella nostra comunità, o lanciare un ente di beneficenza, o viaggiare in un altro paese per fare volontariato. Credo che ce ne siano alcuni che vengono chiamati in questo modo, ma per la maggior parte di noi si tratta di vivere la nostra vita attuale, ma di farlo in modo nuovo. Se possiamo vivere in modo impeccabile nelle nostre comunità più piccole, allora possiamo essere chiamati dallo Spirito a portare questa energia e questa attività nel mondo più ampio.

Credo nella verità fondamentale dell'attivismo sacro, che dobbiamo mettere in ordine la nostra casa interna, le nostre emozioni e i nostri sistemi di credenze, prima di poter veramente aiutare il mondo in tutto il mondo. Lo stesso principio vale anche quando iniziamo a concentrare la nostra energia verso l'esterno. Dobbiamo trovare un equilibrio nel modo in cui viviamo la nostra vita prima di poter essere un esempio per gli altri.

Ecco alcune aree che vi suggerisco di guardare per aiutarvi a vivere in equilibrio con la terra e la vostra comunità, lasciando un'impronta morbida sul pianeta:

  • Mangi carne? Se è così, puoi tagliare? Si può cercare standard di benessere più elevati e idealmente avere solo carni selvatiche che non hanno vissuto in contenimento o sono state macellate sotto stress?
  • Mangi biologico dove possibile? In caso contrario, si sostiene l'agricoltura su scala industriale che sta danneggiando l'ambiente.
  • Da dove viene la tua elettricità? Ci sono fornitori di energia elettrica business e privati che è interamente generato da energia rinnovabile, quindi mulini a vento, pannelli solari ecc. Ci sono anche aziende di telefonia mobile che generano la loro energia da fonti rinnovabili.
  • EMF – quanto inquinamento elettromagnetico genera o partecipa? È possibile sopravvivere senza wi-fi, utilizzando la tecnologia via cavo e spegnendo tutti i dispositivi tecnologici quando non sono in uso.
  • Viaggiate in modo ecologico? Tutti i viaggi aerei lasciano un'elevata impronta di carbonio, si può viaggiare via terra invece e scegliere destinazioni che si possono raggiungere facilmente. Si può camminare o in bicicletta invece di guidare?
  • Fai acquisti all'ingrosso e riduci al minimo quei viaggi di shopping che coinvolgono solo uno o due articoli?
  • Eviti la plastica laddove possibile, riutilizzi il ricovero ove possibile, ricicli solo quando non puoi riutilizzarla e inviata in discarica solo in circostanze estreme?
  • Controlli la provenienza di tutto ciò che compri, dai vestiti economici ai cristalli? Conoscete l'impronta di carbonio e se è stato coinvolto il lavoro di sfruttamento? Tale prodotto ha comportato danni all'ambiente o deforestazione?
  • Sei un buon vicino? Sostieni coloro che ti circondano o collude te nei pettegolezzi e nel giudizio?
  • Il tuo lavoro aggiunge valore al mondo o è parte del problema? È il momento di cambiare il tuo modo di lavorare o di trovare qualcosa di nuovo da fare?

La linea di fondo è che ci sono molti passi che possono essere presi facilmente e senza sacrificio. Il test arriva quando i passi necessari per vivere in armonia con il mondo ci impongono di sacrificare qualcosa che apprezziamo, come le vacanze all'estero o il cibo a buon mercato. I prodotti a basso impatto ci costerà di più, supponendo che le finanze lo consentano, dobbiamo tutti essere disposti a pagare di più per il bene del mondo che ci circonda, o evitare di danneggiare i prodotti in cui non esiste un'alternativa accettabile.

Se possiamo vivere con amore, equilibrio e rispetto nella nostra vita personale, allora stiamo gettando una solida base che può lanciarci in un potente lavoro all'interno della nostra comunità locale e oltre.

Naturalmente, quando diamo l'esempio nella nostra vita privata contribuiamo all'energia del cambiamento positivo e della trasformazione. Il potere di milioni di persone che vivono con amore e rispetto in tutti gli aspetti della loro vita personale può, e la volontà, cambiare il mondo. Ci possono essere alcune anime eccezionali che agiscono come modelli di ruolo e ci portano con i loro esempi positivi, ma il vero cambiamento viene dalla maggioranza facendo le basi giuste, non l'una o due che ci mostrano la strada.

 

 

If you wish to receive the occasional newsletter or be informed when Andrew’s latest book is published, please sign up using the form below.

By submitting your details you consent to your data being used in compliance with our Privacy Policy