atterraggio

Ecco la mia ultima interpretazione delle dinamiche globali.

Non ho un nome particolare per ciò che sta accadendo all'umanità in tutto il mondo. L'ho sentito chiamare un processo di ascensione, un passaggio alla coscienza di quinta dimensione, l'inizio dell'era dell'Acquario o il tempo della grande svolta. Qualunque sia la terminologia, mi sembra che ci siamo molto coinvolti. 

Ciò solleva la domanda "qual è il mio ruolo qui?" Ho parlato dell '"inspirazione" e dell' "espirazione" in una precedente newsletter, ora voglio approfondire questo argomento con una prospettiva diversa. 

Ma prima devo riconoscere che essere in grado di esplorare queste questioni spirituali richiede un alto grado di privilegio. Ci sono così tante persone in tutto il mondo che lottano per tirare avanti giorno dopo giorno, vivendo in un misto di sfide: pericolo, povertà, cattiva salute, ecc. Sono consapevole che questo tipo di discussione può sembrare un po 'irrispettoso, quindi scrivo questo con l'umiltà in mente e con gratitudine per il mio privilegio di essere in grado di fare questo tipo di lavoro. 

Tornando al punto principale, la mia sensazione è che ci troviamo in un momento di caos necessario. Il caos è un termine interessante perché implica un processo non strutturato, ma in realtà è un aspetto necessario e altamente orchestrato dei nostri cambiamenti globali. Vediamo il caos nella natura attraverso incendi boschivi, uragani, tempeste e altri estremi meteorologici. Per quanto difficile sia per quelli di noi che ne sono colpiti, questo è ciò che fa la natura. Questi processi sono essenziali affinché il nostro pianeta rimanga in equilibrio. Sono i meccanismi del cambiamento, la morte del vecchio e la nascita del nuovo. Distruzione, imprevedibilità e caos sono tutti aspetti inevitabili del nostro ciclo di vita planetario.

In quel contesto, l'umanità è in questo stato di flusso e il profondo cambiamento che stiamo attraversando ci richiede di essere instabili, insicuri, sbilanciati anche se vogliamo guidare con questa energia. Se ne desidero, capisco che idealmente dovremmo essere "atterrati" solo al 25% al momento. Essere in questo stato di flusso ci permette di cavalcare con questi venti di cambiamento e rimanere aperti alle nuove energie che stanno arrivando.

Ti chiederei di indagare all'interno e chiederti quanto sei sistemato in questo momento, quanto sei sicuro del tuo futuro e quanto ti senti a tuo agio con il mondo così com'è. Se ti senti in gran parte equilibrato riguardo al tuo mondo e hai chiaro il tuo ruolo al suo interno, allora suggerirei che potresti aver abbandonato la nave in anticipo e potresti perdere parte del potenziale di questa nuova era nella nostra storia.

Parlando personalmente, immagino di essere sbarcato poco più del 30%. Parti della mia vita sono in continuo mutamento, ma nondimeno ho ancorato alcuni aspetti che dovrebbero idealmente essere ancora nell'aria, aperti a un nuovo esame. In altre parole, ho giocato un po 'sul sicuro e probabilmente perderò un po' dell'oro che ci viene offerto in questo momento di nuovo potenziale. Dovrò sintonizzarmi su questo per me, forse potresti fare lo stesso per la tua vita. Ponetevi queste domande per iniziare:

– Dove sto giocando al sicuro?

– Dove sto ricreando la mia vecchia vita per abitudine o paura?

– Dov'è la mia passione insoddisfatta?

– Come potrei essere più profondo nel servizio?

– Cosa sono pronto a lasciare andare nella mia vita?  

– Come posso vivere in un migliore equilibrio con il pianeta e lasciare un'impronta più piccola?

Non sento che questo sia il momento migliore per fare grandi cambiamenti o impegni, ma è un momento per seguire il nostro cuore, giorno dopo giorno, e vedere le direzioni in cui siamo attratti. Alcuni saranno vecchi, altri nuovi. Questa è un'opportunità per esplorare l'essenza dei nostri sogni, il tipo di aree in cui siamo appassionati, dove potremmo divertirci di più, mostrare più compassione ed essere al servizio più profondo del nostro pianeta. Quando sarà il momento, possiamo prendere impegni duraturi in queste aree, ma per ora sento il bisogno di fluidità e flessibilità, per consentire ai cambiamenti globali di atterrare un po 'di più prima di integrarli in modo più strutturato nelle nostre vite .   

Spero che queste riflessioni ti aiutino con il tuo processo e che trovi quel dono unico che porti in questo momento della storia.

Con benedizioni

Andrea

PS – Per chi mi vede come kinesiologo, rimango impegnato a riprendere gli incontri faccia a faccia dal 1 settembre. Ho bisogno di trovare un centro appropriato per ospitare il mio studio ora che Cherry Orchards ha chiuso, quindi cerca un aggiornamento separato o accedi al mio sito web www.www.kempkinesiology.co.uk per i dettagli più recenti.

  

If you wish to be notified of any new experiences that are released or when Andrew’s latest book is published please sign up using the form below. Thank you.

By submitting your details you consent to your data being used in compliance with our Privacy Policy